1958-1979. Riccione. 
Dell'etnia dei figli di albergatori in una delle tante pensioncine nate negli anni '60. 
La mamma Marisa apre la sua cucina agli ospiti della Pensione Cinzia. Il babbo Luciano: showman della sala. Paolo e il fratello Luca, servono ai tavoli i  piatti della Marisa: lasagne e tagliatelle; seguono grigliate di pesce, piadine, braciolate ecc.
- Ho sgobbato. Ho imparato tutto. Mi sono tanto divertito. -


1979-1983. Bologna. 
Laurea in giurisprudenza. Un perfetto mix fra studio-impegno-cazzeggiamento.
- Mi sono tanto divertito. E basta. -


1983-1989. Rimini. 
Grand Hotel (quello di Fellini) della Famiglia Arpesella. Marco - un vero signore - incarica Paolo dello sviluppo e della gestione dei fast-food Italy&Italy, in seguito ceduti alla McDonald's dopo essere passati per le mani del Gruppo Cremonini.
- Ho tanto sgobbato. Tanto imparato. Abbastanza divertito. -


1990-1999. Bologna. 
Numero 14 (quattordici) locali comprati, inventati, ristrutturati, gestiti e rivenduti. In compagnia di soci-amici e amici-soci.
- Tanto sgobbato. Tanto imparato. Tanto divertito. -
(nel frattempo)
1990-1991. Ancora Bologna. 
Concorso per giovani comici "La Zanzara d'Oro".  Terzo classificato dopo Antonio Albanese. Alla stessa edizione partecipano, tra gli altri: Fabio De Luigi, Diego Parassole, Federico Bianco. Paolo fa ridere. Costanzo lo invita come ospite per 15 volte.
Calca il palcoscenico dello Zelig e incrocia Gino & Michele e Giancarlo Bozzo, il babbo o il zio di tutti i comici di Zelig. Convocazione per la trasmissione Su la Testa con Paolo Rossi.
Grazie.
Tanti impegni di lavoro. E la famiglia: Elisabetta presa in sposa nel 1986; Giacomo nato nel 1988; Davide nel 1990.
- Grazie ancora, di cuore. Però basta; devo stare a casina mia. -


1999-2002. Sempre Bologna. 
Paolo vende l'ultimo locale ed inizia una attività di consulente nel settore della ristorazione.
Sgobbato. Imparato. Divertito.
(nello stesso momento)
2001. Di nuovo Bologna (ma anche un po' di Milano). 
Con alcuni amici manager. Webmagazine "The Bisness - Settimanale di satira aziendale e del management". Vorrei farvi vedere una cosina che sta andando forte. Vieni a Zelig. che ne parliamo. Milano. Zelig. Assessore Cangini Palmiro (prima viene il cognome e poi il nome per una questione di educazione e di rispetto), assessore alle attività varie ed eventuali del Comune di Roncofritto. 
Paolo fa ancora ridere.
- Divertito. Molto divertito. -


2002. Inverno-primavera Milano. 
Zelig TV. Con tutti quelli dell'altra volta più Bisio e tanti altri. A sopresa, tanta gente parla come l'assessore. E ridono. Non solo di testa, ma con tutto l'insieme della persona stessa.
- Divertito moltissimo. Imparato moltissimo. Vago presentimento che dovrò ricominciare a sgobbare. - Difatti.


2002 - 2010. Italia
Zelig in tv (2003 - 2010).
Zelig in tour estivi (2002 e 2003).
Libri: Cent'anni di Roncofritto (2002) che ha vinto il Premio Forte dei Marmi - Mare mosso bandiera rossa (2003) che ha vinto il Premio Flaiano - Maiali & menaggment (2004) che non ha vinto niente - Si vive solo 200 volte scritto con Patrick Fogli (2008)
Spettacoli: Roncofritto global show e Motonave Cenerentola (2003-2004)

Partecipazione al film 2061 un anno eccezionale (2007) con Diego Abatantuono.
Testimonial Fastweb con Valentino Rossi (2008 - 2010)
Disco Paradise '77 (2009 - 2010) con Claudia Penoni, Duilio Pizzocchi e Andrea Vasumi.

TEATRO

Ah, che bel vivere! (2005) con Claudia Penoni

La Penultima Cena (2010)

Musica Maestro (2011) con Andrea Poltronieri, Caterina Soldati e Roberto Ravaioli 

Il Sosia di Lui (2012)

Perché non parli (2015)

FILM

Soldato Semplice (2015)


Oggi. 2017. Bologna. 
Con Elisabetta mia moglie - stilista di moda -(www.toscaspose.it), Giacomo e Davide i miei figli.